Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 

2 agosto 2005

INCONTRO DELLE FAMIGLIE DELEGATE CON I FUNZIONARI DELLA SEGRETERIA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO E CON L'ASSESSORE ALLE POLITICHE SOCIALI ALESSANDRA MANDARELLI

Rapporto

Comunicato stampa Regione Lazio

Lettera dell'Assessore Mandarelli all'Ambasciatore italiano in Bielorussia

 

RAPPORTO SULL’INCONTRO DEL 2 AGOSTO 2005 TRA I RAPPRESENTANTI DELLE FAMIGLIE ADOTTANTI IN BIELORUSSIA CON I FUNZIONARI DELLA PRESIDENZA DELLA REGIONE LAZIO E L’ASSESSORE ALLE POLITICHE SOCIALI MANDARELLI

Il giorno 2 agosto alle ore 12.00 i rappresentanti delle famiglie adottanti in Bielorussia (Ciani, Marinangeli, Perinelli, Risi, Meoli, Simonetti), per presenziare all’incontro previsto con il Presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, sono stati ricevuti dai funzionari dell’Ufficio di Presidenza per i rapporti con i cittadini e le formazioni sociali, Dott.ssa Valeria Scafetta e Dott. Angelo Marinelli a cui successivamente si è aggiunto l’Assessore alle Politiche Sociali, Avv. Alessandra Mandarelli, affiancata dal Dott. Andrea De Angelis.

Il Presidente Marrazzo, a causa di impegni urgenti e non differibili, ha fatto sapere, dopo poco, che il suo incontro con i delegati delle famiglie si doveva rimandare a data da definirsi, comunque appena possibile.

I funzionari dell’ufficio di Presidenza della regione Lazio hanno poi discusso ampiamente con i rappresentanti delle famiglie degli avanzamenti della situazione in corso ed hanno assicurato, anche a nome del Presidente Marrazzo, ampiamente informato di tutta la questione, che daranno il massimo risalto e supporto alla missione parlamentare in Bielorussia, prevista per settembre, sostenendo i suggerimenti e le indicazioni proposte dal coordinamento delle famiglie.

Si sono inoltre incaricati di riferire a stretto giro gli esiti della riunione e concordare con il Sindaco del Comune di Roma, Walter Veltroni ed il deputato europeo Luca Zingaretti iniziative di supporto; verrà valutata l’opportunità di richiedere l’organizzazione di un’audizione presso la XI Commissione Consiliare per le Politiche Sociali (Presidente Maria Antonietta Grosso).

L’Assessore Mandarelli, premettendo che il proprio interessamento alle adozioni in Bielorussia, oltre che per compito istituzionale, ha alla base motivazioni personali, ha assicurato che l’Assessorato da lei presieduto darà adeguato supporto alle azioni in corso.

In particolare, farà avere, entro la settimana in corso, un invito a firma congiunta dell’Assessore e del Presidente della Regione Lazio, all’Assessore ai Servizi Sociali della Regione Veneto (capofila per i Servizi Sociali), De Poli, a sottoporre, in via straordinaria, all’Ordine del giorno della prima riunione utile della Conferenza Stato Regioni (primi di settembre), l’approvazione di un documento contenente una presa di posizione da parte delle Regioni italiane sulla questione della adozioni in Bielorussia, in previsione della missione parlamentare di fine settembre, preso atto che il problema coinvolge in modo rilevante ampia parte della popolazione di ciascuna delle Regioni italiane. I delegati delle famiglie sono stati coinvolti nella preparazione del documento in questione.

I delegati delle famiglie restano in attesa di concordare una data per incontrare il Presidente Marrazzo e, in quella sede, conoscere gli esiti delle iniziative concordate nella riunione odierna.

Roma, 2 agosto 2005

Le famiglie

Giovanni Scibilia e Paola Giammarco

Federico Marinangeli e Luciani Cesari

Antonio Ciani e Francesca Perinelli

Fabio Murru e Vera Risi

Carlo Meoli e Lori Simonetti

In rappresentanza di oltre 200 famiglie adottanti in Bielorussia
Per ogni comunicazione scritta fare riferimento ai seguenti recapiti:

info@adozionibielorussia.org

fax 178 224 5406