Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 
 
 
 
 

01 giugno 2006

RIUNIONE INFORMATIVA PRESSO IL MINISTERO DEGLI ESTERI

 

Riunione informativa presso il Ministero degli Esteri

Il 1 giugno 2006 si è svolto un incontro tra i delegati del Coordinamento famiglie ed il Direttore Benedetti ed il Ministro Panocchia del MAE.

Tale incontro è stato richiesto dal Coordinamento famiglie per conoscere la valutazione del MAE della situazione attuale, con pochissime adozioni realizzate dopo la sottoscrizione del nuovo protocollo.

Il DG Benedetti e il MP Panocchia si sono detti informati delle posizione di rigidità, anche se non di chiusura assoluta, assunta dal Ministro Radkov.

E stato riferito di un apertura da parte bielorussa per la regolarizzazione definitiva di 13 casi di bambini (alcuni ormai forse maggiorenni) presenti in Italia da tempo con permessi per cure mediche o simili.

Il MAE ha inoltre confermato la disponibilità a predisporre una nuova missione da realizzare insieme alla CAI non appena ce ne siano le condizioni.

A breve il nuovo Viceministro Danieli, che ha avuto oggi la delega anche per le Politiche migratorie, verrà informato della situazione e gli verrà richiesto un incontro con i delegati del Coordinamento famiglie.

Nella mattinata abbiamo anche avuto un colloquio telefonico con la Dott.ssa Capponi,che ci ha comunicato la sua personale disponibilità a partecipare ad una missione in Bielorussia appena ve ne saranno le condizioni.

Al riguardo si rammenta che ancora non è stata conferita la delega sulle adozioni in ambito governativo e pertanto non risulta ancora definita la collocazione della Commissione Adozioni Internazionali.

Vi terremo al corrente degli eventuali ulteriori sviluppi.

Da fonti italiane e bielorusse viene confermata la preparazione di una riunione tra esponenti istituzionali e locali nei prossimi giorni a Minsk. Dall'ambasciata abbiamo conferma della partenza dell'Ambasciatore e abbiamo chiesto di incontrarlo al suo rientro per aggiornamenti, di cui vi daremo notizia.

Le famiglie delegate
Per il Coordinamento famiglie adottanti in Bielorussia