Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 
 
 
 
 

21 giugno 2006

INCONTRO CON L’UFFICIO LEGISLATIVO DEL MINISTRO PER LA FAMIGLIA

 

Incontro con l’Ufficio legislativo del Ministro per la Famiglia

Nella mattinata odierna (21 giugno ‘06) si è svolto un incontro tra i delegati delle famiglie ed il Capo dell’Ufficio legislativo del Ministro Bindi, la Presidente Dott.ssa Barberio Corsetti, alla presenza anche di un’altra funzionaria del Ministero, un Magistrato.

In circa un’ora sono stati ripercorsi i quasi due anni di stagnamento delle adozioni in Bielorussia; le ragioni, la composizione delle famiglie e le battaglie del Coordinamento; gli interlocutori dell’attuale e della passata legislatura, quelli degli enti; la faticosa conquista della firma del Protocollo con le otto-dieci adozioni che ne sono seguite; abbiamo richiesto che si intervenga per risolvere urgentemente e seriamente, sia riguardo alle adozioni “pendenti”, sia a quelle che devono ancora essere presentate e per le quali non esiste ancora alcun accordo.

E’ stata fatta presente l’esasperazione delle famiglie italiane davanti al prolungarsi della sofferenza ingiustificata dei propri bambini e ragazzi, dettagliando tutti gli aspetti che possono essere utili per orientarsi verso una corretta soluzione.

Durante l’incontro abbiamo riscontrato un atteggiamento molto attento e disponibile. Naturalmente dovremo attendere le consultazioni dell’Ufficio legislativo con il Ministro e con gli altri interlocutori (tra cui i funzionari del MAE), per sapere come intendano procedere.

Appena in presenza di novità verremo ricontattati dall’Ufficio legislativo del Ministro per ricevere gli aggiornamenti.

Le famiglie delegate
Per il Coordinamento delle famiglie adottanti in Bielorussia