Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 
 
 
 
 

16 Ottobre 2007

RESOCONTO
DELL'INCONTRO
CON L'ON.LE
RIGONI

 

Incontro con l'On.le Andrea Rigoni
Presidente della Rappresentanza
Italiana presso il Consiglio D'Europa

Camera dei Deputati - 16 ottobre 2007 ore 13

Il Coordinamento Famiglie Adottanti in Bielorussia ha incontrato in data odierna, previa sua richiesta, il Presidente della rappresentanza Italiana presso il Consiglio D'Europa On.le Andrea Rigoni.

Come vi avevamo annunciato, siamo riusciti ad ottenere un incontro alla vigilia di un viaggio volto a definire il percorso di rientro della Bielorussia in seno al Consiglio d'Europa (ndr.: la Bielorussia è stato uno dei paesi fondatori del Consiglio d'Europa e ne è stato espulso, unico paese in Europa, a seguito della situazione politica).

Il Presidente Andrea Rigoni nella sua agenda incontrerà il Ministro degli Esteri, il Ministro della Giustizia, l'Amministrazione del Presidente, il Presidente del Parlamento e alcuni parlamentari e ci ha rassicurato che l'argomento adozioni verrà affrontato con tutti gli interlocutori.

Si rammarica del non essere riuscito a preparare per tempo un incontro con il Ministro bielorusso dell'educazione Radkov, ma ci ha riferito che avrebbe inoltrato, al termine dell'incontro con il Coordinamento, una formale richiesta all'Ambasciatore bielorusso per aggiornare l'agenda. Qualora l'incontro non potesse avvenire in questa missione ci ha garantito che sarà Sua intenzione farne formale richiesta in occasione di una seconda e programmata visita in Bielorussia.

Ci ha espresso, inoltre, il suo futuro impegno in quanto il tema delle adozioni in Bielorussia è sicuramente un tema riconducibile in quello più ampio del rispetto dei diritti umani in quello stato e quindi ci ha rassicurato che sarebbe stato affrontato tra i futuri argomenti in seno alla Commissione affari sociali, salute e della famiglia del Consiglio d'Europa, di cui è membro.

Ci ha infine confermato il suo impegno, al ritorno del viaggio, nel tenerci informati sul complessivo andamento della missione.

Le famiglie delegate per il
Coordinamento Famiglie adottanti in Bielorussia