Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 
 
 
 
 

1 Febbraio 2008

Bozza Raccomandata/FAX


 

Bozza FAX/Raccomadata

come richiesto nel corso della riunione del 1 marzo, per quelle sole famiglie che abbiano avuto una richiesta di far decadere il decreto di idoneità dal proprio ente abbiamo elaborato una bozza di raccomandata/FAX da inviare a:

“Al Ministro per la Famiglia
On.le Rosy Bindi

Al Consigliere Cabras

C/O Ministero della Famiglia
Via della Mercede 9
Fax. 06.6779.2988

Alla Presidente della Commissione Adozioni Internazionali
dott.ssa Daniela BACCHETTA
c/o Commissione per le adozioni internazionali
Largo Chigi, 19
00187 ROMA
Fax: 06 67792165

I sottoscritti (inserire il nome e cognome della coppia), in attesa di adozione dalla Bielorussia dall’anno (inserire la data del decreto di idoneità), rappresentati dall’Ente (XXX), allegano la comunicazione ricevuta dallo stesso Ente nella quale è richiesto di (rinunciare all’adozione, intraprendere una azione legale, indicare la volontà di ricorrere contro il parere negativo, …)
Ritenendo che tale comportamento, in particolare se attuato da un unico Ente/soggetto, non dia sufficienti garanzie sulla possibilità di successo, riteniamo necessario e urgente un intervento del Ministero della Famiglia e della Commissione Adozioni Internazionali a chiarimento di questa richiesta e a tutela dei nostri diritti di adottanti.
In nessuna maniera accettiamo di ritirare il mandato conferito all’ente e consideriamo inoltre che il nostro decreto di idoneità all’adozione internazionale non può essere fatto decadere per volontà unilaterale dello stesso Ente.
Distinti saluti

Firma