Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 
 
 
 
 

28 Gennaio 2009
Dichiarazioni del Ministro Frattini



 

ITALIA BIELORUSSIA
FRATTINI, "SEGNALI D'APERTURA CON BIELORUSSIA"

 

ADOZIONI: FRATTINI, "SEGNALI D'APERTURA CON BIELORUSSIA" =

(AGI) - Roma, 28 gen. -Il ministro degli Esteri, Franco

Frattini vede "segnali diapertura" da parte del governo

bielorusso sul fronte delle adozioni. E dunque c'e una

speranza in piu per le tante famiglie italiane in attesa della

conclusione di un processo di adozione con un bimbo bielorusso.

Nel corso di un' audizione in Commissione bicamerale per

l'Infanzia, Frattini ha ripercorso la cronaca dello spinoso

tema al centro dei rapporti con il governo di Minsk. "In

vent'anni -ha detto- sono stati soltanto 600 i bambini

bielorussi adottati dalle famiglie italiane". Ma il ministero

degli Esteri -ha assicurato- "con una nuova azione diplomatica

sta cercando di ottenere un riesame da parte bielorussa delle

domande di adozione pregresse e finora bloccate". Nei giorni

scorsi, ha ricordato il ministro, si e svolta a Minsk una

missione guidata dal sottosegretario Alfredo Mantica, "volta a

riavviare un dialogo politico con il governo bielorusso, nel

corso della quale e stato anche fatto riferimento alla

necessita di cercare un esito positivo alle procedure di

adozione avviate e rimaste in sospeso". "Pur con la necessaria

prudenza, l'impressione che abbiamo rilevato e che le

autorita bielorusse manifestino segnali di apertura che si

spera possano essere confermati in occasione delle prossime

visite di rappresentanti del governo di Minsk in Italia". Nelle

prossime settimane, e atteso a Roma il ministro degli Esteri

bielorusso.

Passi in avanti, ha invece assicurato Frattini, sono gia

arrivati sul fronte di un'altra tematica delicatissima, quella

dei soggiorni terapeutici. "Nonostante le difficolta la

cooperazione umanitaria in Bielorussa ha raggiunto ottimi

risultati: ogni anno circa 20.000 minori sono ospitati in

Italia e l'Italia tradizionalmente accoglie circa la meta dei

minori bielorussi che si recano all' estero per viaggi

terapeutici". (AGI)

 

-----------------------------------------------------------------------------------

 

ADOZIONI: FRATTINI, SEGNALI APERTURA CON BIELORUSSIA

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - ''Non posso promettere nulla ma ci

sono segnali di apertura'' per quanto riguarda le adozioni in

Bielorussia. Il ministero degli Esteri - ha annunciato il

ministro, Franco Frattini - sta cercando di ottenere un riesame

da parte bielorussa delle domande di adozione''. E, in questa

direzione nuovi spiragli potrebbero aprirsi nei prossimi mesi

con le previste visite di rappresentanti del Governo di Minsk in

Italia.

Nonostante la ''cooperazione umanitaria in Bielorussia ha

raggiunto ottimi risultati con circa 20 mila bambini che ogni

anno vengono in Italia per soggiorni terapeutici'' ha aggiunto

Frattini - nella sua audizione alla Bicamerale per l'Infanzia -

solo ''600 bambini di quel paese sono stati adottati da famiglie

italiane negli ultimi 20 anni''. E' percio' necessario

aggiornare il protocollo bilaterale in materia di adozioni,

firmato nel 2005. E, in questa direzione, il ministro si dice

moderatamente ottimista: ''non posso promettere niente ma - ha

aggiunto - entro i prossimi due mesi il collega bielorusso

verra' in Itali e parleremo anche di questo. Ci sono - ha

ribadito - segnali di apertura''. (ANSA).