Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 
 
 
 
 

13 Ottobre 2010
Comunicato


 

Comunicato del 13 ottobre 2010

 

La presente, per informarVi che in data 23 settembre il Ministro degli esteri Franco Frattini ha avuto a margine della 65ma UNGA una serie di incontri bilaterali con i Ministri degli esteri di Tunisia, Brasile, Argentina, Bielorussia, Panama e con il Segretario Generale della Lega Araba, Amre Moussa.

L'incontro rientra tra gli ormai frequenti e consolidati contatti a livello governativo nel corso del quale sono stati toccati i temi a noi cari e riguardanti le tematiche dell'infanzia bielorussa, che porteranno presto ad accordi di lunga durata non solo nel campo commerciale. ma anche in quello dell'istruzione.

New York 23 Settembre 2010

Il Ministro degli esteri Franco Frattini ha avuto a margine della 65ma UNGA una serie di incontri bilaterali con i Ministri degli esteri di Tunisia, Brasile, Argentina, Bielorussia, Panama e con il Segretario Generale della Lega Araba, Amre Moussa.

Nell’incontro con l’omologo tunisino Kamel Morijane sono stati discussi i rapporti bilaterali, e in particolare l’ approfondimento della collaborazione in campo migratorio ed in campo economico nella prospettiva dello svolgimento, entro l'anno, della Commissione Mista bilaterale. E’stata confermata la data del 21 ottobre per lo svolgimento del prossimo Vertice bilaterale italo-tunisino. Sono stati affrontati anche i temi regionali ed in particolare l’esercizio del 5+5 dove è stato confermato l’impegno italiano a svolgere una riunione ministeriale nella primavera prossima in Italia.

L’incontro con il Ministro degli esteri brasiliano, Amorim, ha consentito di confermare l’eccellente stato dei rapporti bilaterali, come testimoniato dal successo della recente visita in Brasile del Presidente del Consiglio Berlusconi. Il Ministro Frattini ha invitato il Brasile a partecipare in qualità di ospite d’onore alla V Conferenza Italia-America Latina che si svolgerà in Italia l’anno prossimo. Sono stati approfonditi nel corso dell’incontro anche le principali tematiche della governance globale, con particolare riguardo al cambiamento climatico.

Il rilancio dei rapporti bilaterali tra i due Paesi è stato al centro dei colloqui del Ministro Frattini con il suo omologo argentino Timerman. I due Ministri hanno concordato di riconvenire nel marzo prossimo la Commissione economica bilaterale , allargandola anche ai temi della cooperazione politica e culturale. Sono stati approfonditi anche i temi della stabilità regionale in America Latina e dei rapporti dell’Unione europea con i paesi del continente.

Con il Ministro degli esteri bielorusso Martynov è stata confermata la volontà italiana di contribuire al graduale avvicinamento di quest’ultima all’Europa attraverso la positiva e rispettosa collaborazione bilaterale in campo umanitario ed economico, nonché nel settore dell’istruzione dove si sta predisponendo un accordo di cooperazione tra i due paesi. Il Ministro Martynov ha informato il Ministro Frattini dello stato di preparazione delle elezioni parlamentari che si svolgeranno in dicembre in Bielorussia, confermando la volontà del suo governo di aprire il processo al monitoraggio degli osservatori internazionali.

L’ottimo stato dei rapporti bilaterali a seguito delle recenti visite del Ministro Frattini e del Presidente del Consiglio Berlusconiè stato ribadito nel corso dell’incontro Frattini – Varela. I due Ministri hanno discusso i temi della cooperazione economica bilaterale nei vari settori e la prospettiva di conclusione, nel contesto europeo, di un accordo bilaterale sulle doppie imposizioni. Sono stati toccati anche i temi della stabilità nell’area centro-americana, inclusa la lotta alla criminalità ai quali l’Italia presta un’attenzione particolare.

L’incontro con il Segretario Generale della Lega Araba Amre Moussa ha confermato la convergenza di vedute tra Italia e Lega Araba circa la necessità di mantenere vivo il Processo di Pace attraverso comportamenti di responsabilità e moderazione da entrambe le parti del negoziato. Frattini ha confermato il forte impegno dell’Italia e dell’Europa a sostenere in ogni possibile maniera, il processo negoziale in corso.


Cordiali saluti

Le famiglie delegate
per il Coordinamento Famiglie Adottanti in Bielorussia


Roma, 13 ottobre 2010