Adozioni in Bielorussia
 
HOME
CONTATTACI
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
LINK
 
 
 
 
 

30 maggio 2012
Incontro con il
Capo di Gabinetto
Prefetto Morcone



 

Incontro con il Capo di Gabinetto Prefetto Morcone

30 maggio 2012

 

 

Gentili famiglie,

vi informiamo che in data 30 maggio 2012, i rappresentanti del Coordinamento Famiglie Adottanti in Bielorussia sono stati ricevuti dal Prefetto Morcone, Capo di Gabinetto del Ministro Riccardi e dalla Dott.ssa Patrizia Cologgi, Direttrice della Commissione Adozioni Internazionali.

Nel corso della riunione, i rappresentanti dell'Associazione sono stati aggiornati sull'esito positivo della missione a Minsk.

Infatti, le istituzioni bielorusse hanno acconsentito ad accettare il deposito di nuove pratiche, visto l'esaurirsi dell'elenco precedente e rendendo anacronistico il blocco del deposito di ulteriori decreti di idoneità presso gli enti autorizzati ad operare in Bielorussia.

Il Coordinamento, a nome di tutte le famiglie iscritte, ha avuto modo di esprimere il proprio ringraziamento e il suo supporto per la buona riuscita della missione, evidenziando, attraverso l'esibizione dei nominativi registrati nella banca dati, la presenza da anni di tanti minori ancora in attesa di adozione.

Allo stato attuale non si evidenziano dei limiti numerici nell'elenco delle richieste di adozione che verranno presentate alle istituzioni bielorusse, ma la CAI, in una riunione tenutasi in data 28 maggio 2012, ha dato istruzione agli enti di intermediazione di raccogliere i nominativi delle famiglie con decreto di idoneità in vigore o scaduto.

Termine ultimo per la costituzione di questo elenco e' il 15 giugno 2012.

Di conseguenza, le famiglie delegate lanciano l'appello a tutte le famiglie che si trovino in tale stato di contattare il prima possibile uno degli enti operanti in Bielorussia, al fine di consentire l'inserimento nella lista che verrà presentata alle istituzioni bielorusse.

Al termine dell'incontro i rappresentanti dell'Associazione hanno ringraziato il Prefetto Morcone e la Dott.ssa Cologgi per quanto fin qui fatto.

Cosi' come è avvenuto accidentalmente nel passato e al fine di evitare degli errori di trasmissione dell'informazioni, vi invitiamo ad aderire al Coordinamento al fine di consentire un monitoraggio ed un controllo ulteriore circa la trasmissione del nominativo della famiglia alla CAI.

Sempre per consentire un rapido fluire delle adozioni vi invitiamo a segnalarci qualsiasi problema che possa ostacolare l’espletamento delle formalità burocratiche per la conclusione delle adozioni.

Cordiali saluti

I rappresentanti dell'associazione
Coordinamento Famiglie Adottanti in Bielorussia
http://www.adozionibielorussia.org

 

Adozioni. Bielorussia, via libera a nuove pratiche (Vita)

http://www.vita.it/news/view/120757

 

Dal sito della Commissione Adozioni Internazionali:

http://www.commissioneadozioni.it/it/notizie/2012/comunicato-aggiornamento-sulle-adozioni-in-bielorussia.aspx#